Ultim'ora

Noto, 27enne si lancia da un ponte, ma viene afferrato dai Carabinieri

Noto- Dopo l’ennesimo litigio con la ex compagna, manifesta l’intenzione di suicidarsi, gettandosi da un ponte alto 25 metri. E’ successo ieri sera a Noto, nella località “Tre ponti”, sulla strada statale 115. Protagonista un 27 enne, emotivamente scosso, tratto in salvo dai Carabinieri, proprio  mentre stava per compiere il gesto estremo. Ad allertare i militari dell’Arma sono stati alcuni passanti, intuendo le intenzioni suicidarie del giovane, che hanno, poi,  contribuito a salvare, tirandolo su per le braccia assieme ai Carabinieri  e mettendolo in posizione di sicurezza. L’uomo, pur non avendo riportato alcuna ferita, è stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale per le cure e gli accertamenti del caso.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4915 Articoli
Giornalista