Ultim'ora

Oltre 1 milione e 800 mila euro per la viabilità provinciale destinati al Libero Consorzio di Siracusa

Siracusa – Quasi un milione ottocento ventiquattro mila euro sono stati destinati dalla Regione al Libero consorzio comunale di Siracusa per provvedere alla manutenzione straordinaria di 5 strade del territorio provinciale.  Si tratta di un contributo importante, che parte da lontano: dalla finanziaria del 2015, quando l’Assessore regionale per le Autonomie locali e la Funzione pubblica aveva messo a disposizione dei Liberi Consorzi venti milioni di euro, per mettere in sicurezza ed ottimizzare la viabilità secondaria dell’Isola. Per concorrere allo stanziamento delle risorse  a disposizione, lo scorso settembre,  il  Libero Consorzio Comunale aretuseo aveva predisposto un programma articolato e definito sulle criticità della viabilità provinciale.

Oggi è arrivata comunicazione dell’erogazione dei fondi che il Libero Consorzio utilizzerà per:

  • Cozzoflua-Scivolaneve, lavori di manutenzione straordinaria, (importo 570.000,00 euro)
  • Lavori di manutenzione straordinaria sulla Pachino-Maucini (470.000,00)
  • Manutenzione straordinaria sulla provinciale Avola-Manghisi (611.943,89)
  • Intervento di manutenzione straordinaria per il ripristino delle condizioni di sicurezza mediante la ricostruzione del sostegno del corpo stradale franato,provinciale Renna-Torresena-Spolveria (50.000,00).
  • Lavori di manutenzione  straordinaria  per rimuovere lo stato di pericolo per la pubblica incolumità sulla viabilità ex Asi “Asse secondario Montedison svincolo Punta Cugno”, tratto dal km 7+300 al km 7+550 (121.960,00).

La dichiarazione del commissario Arnone

“Come tutti sanno – afferma il commissario straordinario dott. Giovanni Arnone – il nostro Ente è in grave sofferenza economica e potere utilizzare una somma così importante per il miglioramento della viabilità provinciale, è senza dubbio motivo di soddisfazione. Ringrazio la Regione siciliana per la sensibilità dimostrata verso il nostro territorio ed i nostri uffici che hanno saputo predisporre un ottimo programma d’interventi”.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4915 Articoli
Giornalista