Ultim'ora

PD: Area Dem si schiera con Garozzo, ma chiede rispetto

Siracusa – Il gruppo dell’Area democratica del Pd aretuseo, si schiera dalla parte del primo cittadino del capoluogo, Giancarlo Garozzo, condividendone la scelta di azzeramento dell’esecutivo, per dare un nuovo sprint all’azione amministrativa, magari tentando di fare sintesi all’interno dello stesso frammentato, litigioso partito. I consiglieri dell’anima democratica del Pd  hanno deciso di dare manforte al sindaco, comunicandolo attraverso un comunicato stampa, in cui non manca però un “mea culpa” intestato al partito, riconoscendo che : “Il Pd siracusano, nell’ultimo periodo, non ha dato il meglio di sé, anzi continua a creare disaffezione nell’elettorato di centrosinistra”.

“Abbiamo deciso di accogliere positivamente la decisione del sindaco – motivano nella nota –  di un azzeramento politico della giunta, al fine di ricompattare il centrosinistra. Noi siamo disponibili a rivedere le deleghe dell’assessore che esprime l’area Dem in giunta, ma siamo totalmente indisposti  a subire diktat sui nomi o veti da parte del Partito democratico o di qualsiasi altra forza politica. In aggiunta a questo, appare grave parlare della modifica dei vertici del Consiglio comunale, prerogativa che non spetta certamente a un singolo partito ma eventualmente alla coalizione sempre che i singoli consiglieri comunali siano disponibili”.

“Siamo in maggioranza – concludono- e sosteniamo l’Amministrazione lealmente, ma allo stesso tempo pretendiamo rispetto. Anche il Pd, che non è l’unica forza politica di centrosinistra, dovrebbe tenere conto che esiste un minimo di galateo istituzionale.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4859 Articoli
Giornalista