Ultim'ora

Pioggia, al Santuario niente messa: bagnarole sull’altare

Siracusa – Bagnaraole sull’altare della Basilica della Madonna delle Lacrime a Siracusa, per raccogliere l’acqua piovane che si è fatta strada dentro l’edificio per le infiltrazioni che la struttura ecclesiastica, di moderna generazione, presenta da tempo.

A causa delle persistenti e avverse condizioni meteo, infatti, la messa di questa domenica di metà ottobre non è stata celebrata  sull’Altare Maggiore, dove è collocato tra l’altro  il Quadretto miracoloso che ha versato lacrime nel 1953.

L’Altare, inoltre, per evitare spiacevoli incidenti, è stato inibito alla presenza di chiunque voglia avvicinarsi e pregare vicino all’oggetto sacro.

Una situazione ormai insostenibile per la nostra Basilica che accoglie, ancora oggi, numerosi pellegrini e turisti.

Il parroco ha annunciato  che anche questa sera, a seguito del comunicato del Servizio di Protezione Civile del Comune di Siracusa che avverte con allerta arancione il persistere di precipitazioni sparse con possibili temporali, non sarà celebrato il Santo Rosario lungo i viali del Santuario.

I fedeli – consiglia Don Aurelio Russo- tuttavia, sono invitati a recitare il Santo Rosario in famiglia secondo le intenzioni del Sommo Pontefice Papa Francesco.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4880 Articoli
Giornalista