Ultim'ora

Reati contro il patrimonio, condannata a 3 anni e 6 mesi di carcere 46enne

Siracusa- I Carabinieri della Stazione di Siracusa Principale, hanno arrestato Maria Zappalà, 46 anni, siracusana disoccupata e pregiudicata in esecuzione di un provvedimento di espiazione pena emesso dal Tribunale di Siracusa.

La stessa, infatti, dovrà espiare una pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione in carcere e dovrà pagare una multa di 1200 euro poiché giudicata colpevole di svariati reati contro il patrimonio.

L’arrestata, accompagnata nei locali della Stazione Carabinieri per le formalità di rito, è stato poi condotta al carcere femminile di  Piazza Lanza a Catania,  come disposto dalla stessa Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4825 Articoli
Giornalista