Ultim'ora

Regionali: In Sicilia affluenza alle urne del 46,76%, contro i 47, 41% del 2012. Messina e Catania le province con le percentuali più alte di votanti

Sicilia- Alla chiamata al voto per le  Regionali 2017 hanno risposto 2 milioni 179 mila 474 siciliani.  L’affluenza registrata, secondo i dati provvisori del servizio elettorale dell’assessorato regionale delle Autonomie locali e Funzione Pubblica è stata del 46, 76%, contro il 47, 41% della precedente tornata elettorale nell’Isola. Le province di Messina e Catania si attestano come quelle con maggiore affluenza di votanti, 51, 69% la prima e 51, 58% la seconda. Seguono le province di Siracusa (47,55%); Ragusa (47, 48%);  Palermo ( 46,4%); Trapani (45, 43%), Caltanissetta (39,83%) Enna (37,68%).

In provincia di Siracusa su 359,715 elettori hanno votato in 171.053. Il comune con maggiore affluenza alle urne, come nel 2012, si è riconfermato quello industriale di Priolo Gargallo, dove hanno votato 6.387 elettori su 10.244 aventi diritto, pari al 62,35%.

Secondo, invece, il comune montano di Sortino, dove hanno espresso la loro preferenza  4.478 elettori su 8.208, quindi il 54,56% .  In base alle percentuali di affluenza seguono: Buscemi  (600 su 1121) 53, 52%; Melilli (6550 su 12.220) 53,6%; Portopalo di Capo Passsero (1784 su 3.380) 52, 78%; Carlentini  (8.028 su 15.688) 51,17%; Canicattini Bagni (3.642 su 7.143) 50,99%Ferla ( 1245 su 2.506) 49,68%; Siracusa (50.603 su 103.322) 48,98%; Rosolini (9.716 su19.862) 48,92%; Augusta( 15.416 su 32.285) 47,75%; Avola (13.222 su 27.741) 47,66%; Floridia ( 9.086 su 19.821)45,84%Palazzolo Acreide (3941 su 8.635) 45,64%; Cassaro (403 su904) 44,58%; Francofonte (5.561 su12.619) 44.07%; Solarino (3.273 su 7.548) 43,36%; Noto (8.903 su 20.851) 42,7%;Lentini (8.937 su 21.896) 40,82%; Pachino (8.412 su 20.987) 40,08%; Buccheri ( 866 su 2734) 31,68%.

Mascia Quadarella

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4861 Articoli
Giornalista