Ultim'ora

Rubano 95 kg di limoni in un’azienda della Fanusa, fermati dai Carabinieri, sono stati rimessi in libertà

Siracusa – Dovranno rispondere di furto aggravato due giovani siracusani accusati di aver rubato limoni in un’azienda agricola situata alla  Fanusa. Si tratta di un 19 enne, già noto negli ambienti giudiziari per precedenti di polizia specifici, Salvatore Grande e un 20 enne incensurato, D.D.

I due, infatti, dopo essersi introdotti all’interno dell’agrumeto, ubicato nella zona balneare a sud del capoluogo, avevano deposto in alcuni sacconi ben 95 kg di limoni appena raccolti, per poi darsi alla fuga. A collegarli al colpo sono stati i Carabinieri della Stazione di Ortigia, che li hanno poi individuati e  arrestati. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari, mentre i due, espletate le formalità di rito,  sono stati rimessi in libertà , non ravvisando l’autorità giudiziaria di Siracusa  l’esigenza di applicare a loro carico  misure cautelari.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4861 Articoli
Giornalista