Ultim'ora

Rumeno minaccia la moglie con un coltello, denunciato e allontanato dal domicilio coniugale

Rosolini- Un cittadino rumeno di 37 anni, M.V, ieri mattina, è stato allontanato dai carabinieri, della stazione di Rosolini, dal proprio domicilio coniugale e denunciato perché bloccato mentre minacciava con un grosso coltello la moglie coetanea. A richiedere l’intervento dei miliari dell’Arma era stata proprio la donna, straniera, terrorizzata dal comportamento del coniuge che, in balia dell’ebbrezza alcolica, le puntava contro l’arma da taglio, con la quale, tra l’altro, si era già provocato sulle braccia delle ferite. Pare che i due avessero litigato per futili motivi.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4861 Articoli
Giornalista