Ultim'ora

Sabato a Siracusa l’edizione di lancio del Radiology day, specialisti a confronto in un convegno formativo

Siracusa- La funzione della radiologia contemporanea, diagnostica e interventistica; le prestazioni altamente all’avanguardia e di qualità offerte dalla sanità pubblica del territorio ( colonscopia virtuale; gruppi di lavoro dedicati agli ammalati di Chron e sclerosi multipla e alla senologia ); la necessità di accorciare i tempi delle liste d’attesa, ottimizzando la domanda con l’offerta, razionalizzando quindi le prescrizioni non necessarie, in collaborazione con i medici di medicina generale. Sono questi alcuni degli argomenti che verranno approfonditi sabato prossimo, 24 marzo 2018, a Siracusa, nell’ambito dell’edizione zero del Radiology Day, che si svolgerà nel Salone Borsellino di Palazzo Vermexio.
Si tratta di un simposio formativo, destinato ad inserirsi tra gli appuntamenti scientifico-culturali primaverili fissi della città, di cui relatori principali saranno gli specialisti dell’Unità operativa complessa dell’ospedale Umberto I del capoluogo aretuseo e delle altre strutture nosocomiali provinciali.
Responsabile scientifico del convegno è Giuseppe Capodieci, direttore dell’ U.O.C di Radiologia dell’Umberto I, che modererà i lavori assieme al altri suoi colleghi, tra cui Fabrizio Calliada, del Policlinico San Matteo di Pavia e Giuseppa Raudino, direttore del U.O.C Radiodiagnostica dell’ospedale civile di Lentini.
I lavori saranno aperti dal commissario straordinario dell’Asp di Siracusa, Salvatore Brugaletta.
La partecipazione al convegno agli addetti ai lavori assegnerà ben 6 crediti formativi.
La stampa è invitata perché saranno illustrati i servizi di diagnostica per immagini offerti nel Siracusano.
Prevista la presenza delle autorità cittadine.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4915 Articoli
Giornalista