Ultim'ora

Saline di Priolo, fenicottero torna a cercar “moglie” dove nacque 4 anni fa

Priolo Gargallo- In questi ultimi giorni, come ogni anno, i fenicotteri, in gran parte del bacino del Mediterraneo, hanno iniziato le loro splendide parate nuziali, durante la quale allungano il collo, spalancano le ali e si inchinano. Questo rito suggestivo si sta celebrando, in queste ore, anche all’interno della splendida Riserva Naturale Orientata Saline di Priolo, dove questi affascinanti animali, dal colore rosa, hanno iniziato le loro fasi di corteggiamento. Se questo porterà all’ennesima nidificazione nel territorio priolese non è dato saperlo ma, fra gli esemplari che hanno iniziato la loro danza è presente una vecchia conoscenza della riserva. Si tratta di un esemplare nato a Saline di Priolo durante la prima storica nidificazione del 2015. Alcuni esemplari di quel gruppo, precisamente 29, furono inanellati grazie ad un progetto che la Lipu sviluppò con ISPRA. Ora, a distanza di 4 anni da quello che fu un vero e proprio momento storico per la riserva, un esemplare (E:DZJ), ormai divenuto adulto, è rientrato a casa (o comunque nel sito dove nacque) e ha dato vita alle sue prime parate nuziali.
Si, perché i Fenicotteri diventano adulti all’età di 4 anni e solo a quel punto possono iniziare a riprodursi. Non era scontato che i fenicotteri nati a Priolo tornassero in questo sito per il loro primo anno da adulti, ma cosi è stato.
L’esemplare, già dagli intensi riflessi rosa, ha dato spettacolo non sfigurando davanti ad altri animali decisamente più anziani, unendosi a loro nell’esecuzione ritmica dei movimenti, che ha ispirato i passi del flamenco
L’osservazione, come sempre, ha regalato splendide emozioni dimostrando, ancora una volta, il lavoro fatto in questa piccola area protetta posta nel cuore di uno dei più grandi poli petrolchimici d’Europa. Il rilancio del territorio e il suo benessere passano anche dai segnali che questi animali lanciano. La strada da fare è ancora tanta ma il solco iniziato dalla Lipu insieme alla Regione Siciliana quasi oltre 20 anni fa, dà, anno dopo anno, i suoi frutti.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4859 Articoli
Giornalista