Ultim'ora

Sandro Campagna designato assessore di Reale, assieme a Benedetto Brandino e Federica Barbagallo

Siracusa- In sella al suo vespone, tra gli ambienti della sua vita quotidiana,  continua la campagna di “familiarizzazione” con cui il candidato a  sindaco Ezechia Paolo Reale sta tentando di farsi conoscere meglio dalla cittadinanza, aprendo le porte della sua casa e mettendo a nudo i suoi affetti.  Mentre gli accordi politici  Reale li aveva già tessuti già prima che si disputasse il primo turno della consultazione.

Ora, a cercare di fare numero è l’avversario, che ha comunque ottenuto il sostegno di apprezzate personalità politiche, con una discreta manciata di voti.

Senza incalzare e con fare pacato, “semplicemente Paolo”,  come recita il suo nuovo spot elettorale, sta continuando la sua corsa, che non sarà libera da ostacoli. Anche lui ha completato la sua ipotetica giunta. Tra gli assessori che chiamerebbe a governare al suo fianco in caso di vittoria  figura  pure Sandro Campagna, il Ct della nazionale di pallanuoto. Gli altri due sono: Benedetto Brandino e Federica Barbagallo.
«Si tratta di tre nomine significative e in cui credo – spiega Ezechia Paolo Reale – di tre persone competenti e desiderose di spendersi per Siracusa, con le loro grandi doti umane e professionali. Sandro Campagna è, infatti, un grande professionista che di sport,  se ne intende perché lo sport è la sua vita; Benedetto Brandino è un esperto di relazioni industriali e sindacali, ma anche arbitro internazionale di pugilato, oltre che il fratello del nostro amato Peppe, e Federica Barbagallo è un’ingegnere gestionale, oltre che una giovane madre di famiglia. Il mondo della famiglia, con l’introduzione del fattore famiglia che farà risparmiare sulle tasse, e il valore sociale dello sport, che annulla le differenze e crea comunità e regole, avranno un’importanza primaria nella città che abbiano disegnato e che desideriamo».
E’ così completa la giunta formata anche da Loredana Faraci, Gaetano Cutrufo, Gianluca Scrofani e Vincenzo Vinciullo, designati in una prima fase.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4935 Articoli
Giornalista