Ultim'ora

A scuola di legalità al Gargallo con i Carabinieri

Siracusa – “Volete cambiare e migliorare la vostra città, la vostra scuola, i vostri paesi? Iniziate denunciando le cose che non vanno. Il mondo non ha bisogno di super eroi, ma di bravi e attenti cittadini”. È questo il messaggio lanciato agli studenti del Liceo classico Gargallo di Siracusa,  dal tenente Tamara Nicolai, comandante del NORM della Compagnia di Siracusa e dal maresciallo sostituto ufficiale di Pubblica sicurezza, Santo Parisi, comandante della Stazione Carabinieri di Ortigia. Questa mattina, infatti, nell’istituto scolastico siracusano si è tenuto un incontro tra i Carabinieri e gli studenti nell’ambito del progetto itinerante di legalità. Il dibattito si è concentrato prevalentemente sulle tematiche del bullismo e del cyberbullismo. I militari dell’Arma hanno fatto comprendere ai ragazzi l’importanza della prevenzione di certi comportamenti e la vicinanza alle vittime dei soprusi dei coetanei.Si è parlato anche di sostanze stupefacenti e sui loro effetti devastanti sulla salute e la psiche di chi ne fa uso, mettendo in allerta i ragazzi sulle droghe sintetiche. Buona l’interazione in aula.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4875 Articoli
Giornalista