Ultim'ora

Sea Watch 3,c’è l’accordo tra l’Italia e 6 Paesi europei. A breve lo sbarco

Siracusa- Dovrebbero essere avviate nelle prossime ore – a confermarlo sarebbe stato il premier Giuseppe Conte- le operazioni di sbarco dei 47 migranti a bordo della Sea Watch 3, la nave di una Ong che li aveva soccorsi nelle coste libiche, a cui a causa del maltempo è stato assegnato per trovare riparo un punto di fonda nella  baia di Santa Panagia, nella costa siracusana.  Nei giorni scorsi i diritti ad essere accolti sulla terraferma delle persone a bordo dell’imbarcazione erano stati sostenuti da una parte della società civile siracusana e da diversi esponenti politici di partiti opposti.

Poco fa, la conferma dell’accordo raggiunto tra l’Italia e altri 6 Paesi europei nel ripartirsi l’accoglienza dei migranti, che approderanno in un porto nazionale e successivamente saranno trasferiti nelle nazioni che hanno dato la loro disponibilità ad ospitarli.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista