Sequestrata a Carlentini, in contrada Minnella, dalla GdF discarica di 6 mila mq. Al suo interno anche amianto

Sequestrata dalla Guardia di Finanza, in contrada Minnella, nel comune di Carlentini, una discarica abusiva che si estendeva su una superficie complessiva di 6.000 mq, custodita e recintata

Carlentini- Sequestrata dalla Guardia di Finanza, in contrada Minnella, nel comune di Carlentini, una discarica abusiva che si estendeva su una superficie complessiva di 6.000 mq, custodita e recintata.

Le fiamme gialle della Tenenza lentinese, nell’ambito di controlli del territorio, hanno constatato che sul fondo venivano conferiti rifiuti di ogni tipo, in particolare materiale di risulta di lavorazioni edili, rottami ferrosi ed anche il nocivo eternit.

Il responsabile è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria per violazione delle norme in materia ambientale, contenute nel decreto legislativo n. 152/2006.

I militari hanno, poi, eseguito un’efficace azione di monitoraggio nelle zone del comprensorio ritenute a forte rischio di “sversatoio”.

Saranno immediatamente avviate le procedure per la relativa bonifica, al
fine di ripristinare l’originario stato dei luoghi.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CircaMascia Quadarella

Giornalista Contatta:Website | Facebook | Altri articoli