Succubi delle connessioni alla rete? Il Cad Sociale organizza un convegno

Il problema di grande attualità affrontato in chiave propositiva da professionisti e volontari della rete sociale. Appuntamento all'Istituto Rizza, venerdì 15 marzo alle 17.30

Siracusa- Giovani, ma anche adulti, “succubi” delle uniche connessioni che riescono a porre in essere, quelle alla rete internet e agli annessi social, applicazioni e piattaforme virtuali, che suppliscono gradatamente i rapporti umani, fino a far perdere  la capacità di interazione sociale nella vita reale, quella di tutti i giorni, in cui appaiono disorientati e alienati se privi del loro “contatto”.
Un rischio che ormai per diversi adolescenti e diversamente tali è diventato condizione esistenziale permanente, che bisogna contrastare, prima che divenga irreversibile e di massa, ritornando ai valori del passato, fatti di :  confronti personali, percorsi di crescita di gruppo, in opposizione all’individualismo imperante, che porta alla chiusura; coinvolgimento della scuola e delle istituzioni territoriali, per rendere più accattivante l’aula, o una piazza o i cortile della città, piuttosto che una bacheca sui social.
Affrontando, con approccio multidisciplinare il problema d’attualità, si presenterà alla città, venerdì prossimo, 15 marzo, il Cad sociale di Siracusa, presieduto da Samanta Ponzio, che ha organizzato un interessante convegno dal titolo “Smombie e nomofobia….opportunità per il ritorno alla realtà”, che si svolgerà, a partire dalle 17.30, nell’Aula magna dell’Istituto Rizza, di via Diaz.
Tra i relatori: Veronica Castro, psicologa; Zayra Sapienza, educatrice socio-pedagogica, l’insegnante Maria Teresa Asaro, il direttore della Caritas diocesana di Siracusa, Marco Tarascio; il presidente del Coni provinciale di Siracusa, Liddo Schiavo; il presidente della Consulta civica di Siracusa, Damiano De Simone.
Ad illustrare gli obiettivi del Cad Sociale, saranno la neo presidente Samanta Ponzio; il presidente e fondatore dei Cad Sociale, Gerardo Rosa Salsano ; il presidente ed il segretario del Cad Sociale Mario La Spina; Eugenio De Cristofaro.
Modera l’incontro la giornalista e presidente del Cad sociale di Avola Mara di Stefano, che interverrà anche sulla misura Resto Al Sud.

Mascia Quadarella

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CircaMascia Quadarella

Giornalista Contatta:Website | Facebook | Altri articoli

X