Teatro Alfeo,ospita i personaggi misteriosi del “Transylvania circus”

Domani, a partire dalle 18, le strane e fantasiose creature della compagnia di Italo Pecoretti affascineranno e cattureranno il pubblico di ogni età.

Siracusa- Il teatro Alfeo di via della Giudecca, storico quartiere ebraico dell’isola di Ortigia, sarà avvolto dalle atmosfere misteriose delle leggendarie “Foreste incantate” grazie alle performance degli artisti del “Transylvania circus”, che esibiranno nell’ambito del San Martino Puppet Fest, giunto alla sesta giornata di programmazione.
Le strane e fantasiose creature della compagnia di Italo Pecoretti affascineranno e cattureranno il pubblico di ogni età.
Si avvicenderanno sul palco e fuori da esso uomini drago che sputano fuoco, fantasmi acrobati, un malinconico licantropo capace di camminare in equilibrio sulla luna e poi lei, la stella dello spettacolo, l’affascinante donna vampiro, che si esibirà nell’arte del trasformismo.
Ma un suono sinistro, disturbatore e ammaliante, distrarrà gli artisti di questo oscuro circo: è il battito, avvolgente e imprevedibile, di un cuore. Nessuno di questi “mostri” della fantasia saprà spiegarsi da dove mai arrivi, quel ritmo, quel suono armonioso di tamburo, che annuncerà, come una marcia trionfale, la vittoria del bene sul male.

Attore, musicista, regista, burattinaio, animatore culturale, Italo Pecoretti trova la sua espressione ideale nel teatro di figura. La sua esperienza teatrale inizia nel 1997 e da allora ha realizzato diversi spettacoli oltre a essere presente in molti festival di teatro di strada e di figura e a dedicarsi a numerosi progetti di teatro-scuola con laboratori, corsi e spettacoli nelle scuole.

La sesta giornata del San Martino Puppet Fest prevede anche visite guidate alla scoperta del museo dei pupi e della bottega del puparo: alle 16, alle 16,30 e alle 17.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CircaMascia Quadarella

Giornalista Contatta:Website | Facebook | Altri articoli