Ultim'ora

Tenta truffa dello specchietto, ma la vittima chiama la Polizia

Avola- Tenta la truffa dello specchietto, ma la sua designata vittima intuisce l’inganno e chiama la polizia, che lo arresta in flagranza di reato.

E’ successo ieri ad Avola, dove Mario Gambuzza, 56 enne di Noto, aveva provato ad attuare l’ormai noto trucchetto nei confronti di un’anziana, cercando, inutilmente, di farsi risarcire da quest’ultima, con denaro contanti, danni in realtà mai subiti.
La donna, caparbia, non si è lasciata intimorire dalle richieste dell’uomo e non ci ha pensato due volte a richiedere l’immediato intervento di una volante della Polizia.

Giunti sul posto, teatro dell’inscenato incidente, gli agenti del locale commissariato hanno accertato il tentato reato, assicurando alla legge il responsabile, sottoposto dopo le formalità di rito ai domiciliari.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista