Ultim'ora

Vendeva il pesce esponendolo sul bagagliaio della sua auto, sanzione di 4 mila 500 euro per un ambulante

Siracusa – Un ambulante siracusano vendeva per strada  pesce esponendolo  nel bagagliaio della sua autovettura, noncurante delle norme igienico-sanitarie che disciplinano la conservazione e il trasporto dello specifico prodotto alimentare. Non disponendo, dunque, nemmeno  dei documenti di tracciabilità del pescato, il commerciante, sorpreso in piena attività, dal  personale di Polizia Marittima della Capitaneria di Porto di Siracusa, è stato multato con una sanzione di circa 4500 euro. I prodotti ittici, tra cui polipi, merluzzi, gamberi e smeriglio, del peso complessivo di circa 23 kg, sono stati  posti sotto sequestro.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4825 Articoli
Giornalista