Ultim'ora

Zappulla: “Port authority si nominino i vertici”

Augusta –  “Che la fase transitoria, commissariale,  cessi e si provveda a nominare il presidente della nuova Autorità portuale di Sistema di Augusta e Catania, in modo da consentire la normalizzazione degli organismi”. Il deputato nazionale del Pd, Pippo Zappulla, indirizza la sua richiesta, con preghiera di risposta celere, al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Del Rio.

“Chiedo al Ministro, peraltro – ha puntualizzato il parlamentare nazionale- nel tenere in considerazione nell’affidamento del ruolo alle professionalità presenti nel territorio e in Sicilia perché  insistono, a mio avviso,  profili, competenze e professionalità  all’altezza del compito ad Augusta, nella provincia e in Sicilia e non si comprenderebbe la ragione di una scelta  diversa”.

” Una verifica complessiva sul Porto di Augusta -sollecita Zappulla-  è, inoltre, necessaria anche  per fare il punto delle risorse e degli investimenti previsti dalla Comunità Europea finalizzati al potenziamento delle banchine, delle aree e dei servizi”.

“Augusta e l’intero territorio non si possono permettere attendismi, manovre carsiche tendenti a svilirne  ruolo e competenze, a diventare terreno improprio di scorribande politiche e di scelte che nulla hanno a che fare con l’economia ma con la geografia politica siciliana”.

“Per queste ragioni – conclude- sono tornato a scrivere al Ministro  perché, infine,  sia fatta definitivamente luce sul rischio, più volte denunziato, anche dagli operatori portuali e marittimi,  del blocco di fatto delle banchine e delle aree del Porto a causa dei continui  sbarchi. La solidarietà, l’accoglienza, la sensibilità umana e istituzionale sono  una cosa e vanno garantite, bloccare di fatto le attività portuali è altro.”

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4934 Articoli
Giornalista