Ultim'ora

2500 euro di sanzioni per irregolarità amministrative a carico del rappresentante legale di un esercizio di ristorazione ad Avola

Avola- Diverse sanzioni, dell’importo complessivo di 2 mila e 500 euro, per irregolarità amministrative sono state elevate a carico del rappresentante legale di una società che ad Avola gestisce un locale di ristorazione. Le inadempienze sono state contestate dagli agenti del locale commissariato di Polizia di Stato, durante alcuni controlli eseguiti nell’esercizio, assieme al personale dell’ASP di Siracusa e della Delegazione di Spiaggia

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4829 Articoli
Giornalista