Ultim'ora

51 militari della nave “Margottini”, di cui 47 italiani positivi al Covid-19

Siracusa- Questa mattina l’Asp di Siracusa aveva reso noto l’intervento dei propri medici a bordo della nave “Margottini”, battente bandiera italiana ormeggiata al pontile Nato di Augusta, a bordo della quale alcuni militari avevano accusato sintomi sospetti riferibili al Covid-19.

51 miliari a bordo, di cui 47 della Marina militare italiana e 4 appartenenti allo staff dell’operazione “Irini” a cui stavano partecipando sono risultati positivi al tampone del Coronavirus.

I militari, secondo le disposizioni delle autorità italiane, vengono sottoposti ai controlli ogni 15 giorni di attività in mare, secondo il comunicato diramato in lingua ingrese da Eunafor MED. Eunafor Med che ha confermato dunque la positività dei membri dell’equipaggio, 4 dei quali ricordiamo accusando sintomi più evidenti della malattia sono stati ricoverati nel reparto Covid, nel padiglione Malattie Infettive dell’ospedale Umberto I di Siracusa. Sarebbero 15 i militari che avrebbero presentato alcuni sintomi. Per coloro i quali non era necessario il ricovero faranno la quarantena a bordo, mentre i militari asintomatici sono stati trasferiti in alloggi della Marina Militare.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4634 Articoli
Giornalista