Ultim'ora

Mostre, “Argentovivo”: l’incantesimo multimediale che anima la storia

Siracusa- Inaugurata, venerdì scorso, alle Case Caruso, nel cuore del Parco archeologico della Neapolis, dove permarrà fino al prossimo autunno, la mostra “Argentovivo”, realizzata dai designer di “CamerAnebbia” e curata da Aditusculture.

La mostra multimediale immersiva rivoluziona il concetto di “Visita culturale”, attivando all’ingresso una sorta di macchina del tempo, che sfrutta gli artefici della grafica e le più moderne tecnologie per rendere la storia e i suoi reperti un bene di “largo consumo”, accessibile a grandi e piccini.

Un nuovo metodo di ritornare alle origini, sfruttando la modernità di un “incantesimo digitale” che trasforma da realtà a virtuale 12 delle “sacre” monete antiche, custodite nelle teche del Museo regionale “Paolo Orsi”, dando vita ad un’ esperienza interattiva di conoscenza, unica nel suo genere.

In un’immersione onirica, in un crescendo di giochi d’illusionismo viene, infatti, raccontata la mitologia, con la quale ci si lascia giocare come da una consolle.

Il visitatore diventa quasi inconsapevolmente un “gamer”, che indossando la corazza olografica di antichi combattenti o di divinità e si inserisce, passando da un livello all’altro, all’interno di leggende, con protagonisti ninfe, condottieri, muse e dei.



Print Friendly, PDF & Email
Informazioni su Mascia Quadarella 4939 Articoli
Giornalista
Contatto: Website