Ultim'ora

Ladri di pesche in azione a Lentini, denunciati dai Carabinieri

Lentini- Due ladri di pesche sono stati sorpresi in flagranza di reato e deferiti all’Autorità Giudiziaria dai carabinieri della Stazione di Lentini. I militari sono intervenuti dopo essere stati allertati dal custode di un’azienda agricola ubicata in località Valsavoia del comune di Lentini, che aveva notato, nella nottata, che all’interno del fondo si erano introdotte delle persone con il chiaro intento di compiere dei reati.

In effetti i militari della locale Stazione, immediatamente intervenuti poiché di pattuglia nella zona, hanno sorpreso all’interno del terreno due uomini catanesi, il 56enne G.P. ed il 50enne A.C. che si stavano impossessando di un notevole quantitativo di pesche, della pregiata qualità “tabacchiera”, riponendola all’interno della loro vettura. L’azione dei militari ha consentito sia di sventare il furto sia di evitare i gravi danni che tipicamente le piante subiscono dopo le veloci e maldestre razzìe di questo tipo.

Il bottino è stato riconsegnato al legittimo proprietario, mentre i ladri, espletate le formalità di rito, sono stati denunciati alla A.G. aretusea per furto aggravato e danneggiamento.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4605 Articoli
Giornalista