Ultim'ora

Servizi socio-sanitari, approvato “Piano di zona” Aod Siraka, in arrivo 890mila euro

Siracusa-Con parere dello scorso 6 febbraio, il Nucleo di valutazione della Regione ha approvato il “piano di zona” progettato dalla AOD Siraka del quale Siracusa è Comune capofila. A breve verrà pertanto erogato il finanziamento di circa 890.000 euro di cui alla Legge 328/2000.

“Siamo lieti che anche i progetti di cui al “Piano di zona” per il biennio 2018/2019 abbiano ricevuto parere favorevole. È importante sottolineare che queste somme saranno utilizzate sia per la prosecuzione e l’incremento di azioni importanti già avviate con i precedenti piani di zona, come lo spazio neutro ed il diritto di visita, fondamentali per le coppie di genitori con alta conflittualità, e l’educativa domiciliare; sia per azioni nuove ma altrettanto importanti come i centri di aggregazione. Grazie alla riserva di parte del fondo per l’integrazione socio sanitaria,  sarà poi possibile realizzare un gruppo appartamento e prevedere un budget di salute in favore dei disabili psichici, affinché gli stessi possano lavorare per il raggiungimento di obiettivi specifici che saranno elaborati, per tutti i pazienti, in collaborazione con il dipartimento di salute mentale. L’approvazione del “Piano” conferma l’efficienza della programmazione effettuata, sia in sede di Distretto che di AOD, e per questo ringraziamo tutti coloro che lavorano incessantemente per far sì che ogni linea di finanziamento possa essere ottenuta”: lo dichiarano in una nota congiunta il sindaco, Francesco Italia, e l’assessore alle Pari Opportunità sociali,  Alessandra Furnari.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4073 Articoli
Giornalista