Ultim'ora

Avola, incendio in abitazione: poliziotti sfidano fumo e fiamme e salvano nonni e nipote

Avola- Due agenti delle Volanti del locale commissariato, ieri sera ad Avola, hanno sfidato fiamme e fumo traendo in salvo una coppia di novantenni e la nipote, nel corso dell’incendio divampato, per un probabile corto circuito, in un garage dello stabile di via Rattazzi dove risiedono.

I due agenti impegnati nel controllo del territorio si sono fermati nella via cittadina dove la coltre di fumo aveva invaso tutto il circondario, mettendo in allarme gli abitanti e rendendo persino impossibile la circolazione veicolare.

Avendo appreso dai vicini della presenza in casa della coppia di nonnini e della loro nipote, con qualche problema di salute, dopo aver inoltrato la richiesta di soccorsi, i due poliziotti non si sono tirati indietro e con dei fazzolettini di carta imbevuti d’acqua, usati come filtro, si sono addentrati nell’edificio trascinando fuori dall’abitazione, con non poche difficoltà prima i pensionati e subito dopo la loro nipote.

In loro aiuto sono poi arrivati i colleghi della Polizia, i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118.

2 giorni di prognosi per i due agenti, a cui è stata riscontrata una infiammazione delle vie aeree superiori.

Grazie alla prontezza operativa dei due agenti è stata evitata una tragedia.

A dare la notizia, con orgoglio per il lavoro ben svolto dagli agenti, è stata La segreteria  provinciale dell’ADP, il sindacato degli Autonomi di Polizia.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista