Ultim'ora

Finanziati 2,5 mln di euro per i servizi sociali del Distretto socio sanitario 48

Siracusa- Oltre 2,5 milioni di euro sono stati assegnati al Distretto Socio sanitario 48 di cui Siracusa è Comune capofila nell’ambito di interventi a sostegno delle politiche sociali e del welfare. Fanno riferimento a progetti finalizzati ad azioni di contrasto alla povertà, e di sostegno alla realizzazione di interventi per i beneficiari del reddito di cittadinanza, sottoscrittori del “Patto di Inclusione” e hanno come obiettivo il finanziamento dei servizi sociali attraverso il rafforzamento del personale impiegato in questa attività, ed in particolare assistenti sociali, psicologi, educatori e personale amministrativo.

Con il finanziamento dei progetti si potrà quindi assicurare la continuità del loro lavoro, già intrapreso con la precedente linea di finanziamento dell’Avviso 3 /2016, garantendo il mantenimento del livello essenziale dei servizi sociali prestati.

Per il primo, rientrante nel “Fondo Povertà” 2018 il finanziamento ammonta a 1milione 630mila euro; per il secondo, nell’ambito del Pon Inclusione, Avviso 1 del 2019, sono stati stanziati oltre 860mila euro.

“L’impegno dell’Amministrazione ed il lavoro portato avanti in maniera instancabile dagli uffici delle Politiche sociali ha portato al conseguimento di importanti finanziamenti. Questo ci permetterà di proseguire nell’attività di erogazione di prestazioni assistenziali nei confronti delle classi svantaggiate”: lo dichiara l’assessore alle Politiche sociali Maura Fontana.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4901 Articoli
Giornalista