Ultim'ora

Fai, sospese le Giornate d’autunno a Melilli e Palazzolo Acreide in via cautelativa

Melilli- La delegazione FAI di Siracusa, in accordo con le amministrazioni comunali, e i rispettivi assessori al Turismo dei Comuni di Melilli e di Palazzolo Acreide comunicano la sospensione delle Giornate Fai d’Autunno previste per il weekend del 24 e 25 ottobre 2020 nei comuni di Melilli e Palazzolo Acreide. Le apertura saranno recuperate al termine dell’emergenza sanitaria. 

La decisione, sofferta, deriva da un’attenta analisi del progressivo incremento nel trend dei nuovi casi di contagio da Covid-19.  

“In un momento storico in cui risulta indispensabile il buon senso a garanzia della tutela del bene più prezioso, ovvero la salute, con sforzo congiunto si è ritenuta – scrive il Fai- preferibile la sospensione temporanea del weekend destinato alle aperture dei siti nelle città di Melilli e Palazzolo Acreide”.  

“Le Giornate del Fai – prosegue il comunicato- si inseriscono in quella dimensione generativa della cultura che si nutre di condivisione e sinergia tra più figure, dai volontari a singoli visitatori ma è fondamentale, adesso più che mai, che si assumano delle precise responsabilità verso la collettività.  La missione perseguita dal Fai e dalle comunità di Melilli e Palazzolo Acreide non viene tuttavia sospesa. Il particolare momento che stiamo vivendo impone solo una rimodulazione dei termini e delle modalità ma il messaggio che è stato già trasmesso in occasione di queste aperture resterà comunque invariato! Continueremo, insieme a voi, a portare avanti il nostro sogno, sfruttando il momento per rinvigorirlo e immaginarlo ancora più denso di significati ed emozioni”. 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista