Ultim'ora

Numeri che confondono.Nel prospetto della Regione 7 positivi a Siracusa, ma l’Asp rasserena

Siracusa- Ancora si danno numeri che confondono in merito ai soggetti positivi al Covid-19 in provincia di Siracusa. Stasera dopo settimane in cui lo 0 spiccava anche nei prospetti pubblicati dalla Regione Siciliana è spuntato un numero 7, che ha messo in allerta diversi cittadini. Puntuale il comunicato chiarificatore dell’Asp di Siracusa, che attribuisce la discrasia all’allineamento dei casi operato dalla Regione, che probabilmente ha conteggiato casi di siracusani ma non trattati nelle strutture del territorio aretuseo.

“Il dato regionale di 7 attuali positivi al Covid 19 attribuiti alla provincia di Siracusa – scrive l’Asp- pubblicato in data odierna sul sito della Regione siciliana, non trova riscontro negli archivi informatici della Asp di Siracusa né tra i dati trasmessi da questa Azienda sulla piattaforma dell’Istituto superiore di Sanità. E’ probabile che l’attribuzione alla provincia di Siracusa possa essere scaturita dalla decisione da parte della Regione Siciliana di modificare i criteri di attribuzione (residenza/domicilio). Al fine di chiarire meglio la problematica si è in attesa di ricevere gli elenchi nominativi da parte dell’Assessorato regionale della Salute per poterli incrociare con i dati in possesso dell’Azienda, atteso che nessun cittadino siracusano trattato e seguito dalle strutture di questa Azienda risulta in atto positivo”.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4714 Articoli
Giornalista