“Biblioteche viaggianti ” nelle scuole dell’Infanzia di Priolo, per scoprire il mondo attraverso la lettura

Priolo Gargallo- Il Comune di Priolo Gargallo ha acquistato nuovi libri, con cui allestirà delle “biblioteche viaggianti” nelle scuole, per favorire la diffusione del culto della lettura, attraverso cui conoscere il mondo e immaginarsi protagonisti di fantastiche avventure, fin dalla tenera età .

I volumi saranno messi in valigia (pronti per partire) ed esposti, da domani, all’ingresso degli istituti con le classi dell’infanzia.

Durante l’orario di entrata e uscita da scuola, i lettori volontari del progetto “Nati per Leggere”, insieme a personale della biblioteca illustreranno i libri, in modo da trasformarli in un “bagaglio” che seguirà i piccoli lettori fino alla loro tarda età.

“Vogliamo così divulgare l’amore per la lettura fin da piccoli – ha detto il sindaco, Pippo Gianni – con l’auspicio che la lettura accompagni questi bimbi anche in età adulta”. Una “biblioteca Viaggiante” e non itinerante, in quanto i lettori si presenteranno ai bambini con delle vere e proprie valigie da viaggio che conterranno i libri”.

Mascia Quadarella

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail