Ultim'ora

I problemi degli ambulanti discussi a Palazzo Vermexio. Incontro con i dirigenti Ana-Ugl

Si è svolto ieri a Palazzo Vermexio un incontro tra l’amministrazione comunale di Siracusa e i dirigenti nazionali e locali dell’Ana, l’associazione Nazionale Ambulanti dell’Ugl.

Sebastiano Morale e Matteo Melfi, rappresentanti locali della sigla sindacale di categoria, hanno accompagnato i vertici nazionali all’appuntamento con il sindaco Francesco Italia e l’assessore alle Attività produttive Cosimo Burti, per discutere dei problemi che attanagliano la categoria e per scongiurare altre prolungate chiusure di fiere e mercati, che toglierebbero ulteriore ossigeno vitale a molti commercianti.

L’ esenzione del versamento della TOSAP/COSAP anno 2020 fino al 15 ottobre; il rinnovo delle concessioni a partire dal 1 gennaio 2021; la pulizia ed il controllo dei mercati sono stati alcuni degli argomenti trattati, con particolare riguardo alla situazione degli storici mercati del mercoledì e della domenica.

Il primo cittadino aretuseo e l’assessore al ramo della sua giunta hanno mostrato grande disponibilità e salutato positivamente la nascita in Italia ed a Siracusa di un soggetto rappresentativo della categoria.

I rappresentanti dell’amministrazione cittadina hanno confermato, inoltre, la volontà di non sospendere i mercati cittadini a causa della pandemia, ma hanno raccomandato agli operatori il massimo rispetto delle misure di contrasto per contenere i contagi.

I dirigenti nazionali e locali hanno apprezzato la linea adottata dall’esecutivo municipale e hanno garantito la massima collaborazione.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista