Ultim'ora

18 nuove “case popolari” a Priolo Gargallo. Siglato accordo con Iacp

Priolo Gargallo- Avviato l’iter per la realizzazione di 18 alloggi di edilizia sociale. che sorgeranno tra via Pindemonte e via Vitaliano Brancati, a Priolo Gargallo. Il sindaco, Pippo Gianni, il direttore generale dell’Istituto autonomo case popolari, Marco Cannarella, e il commissario straordinario IACP, Ettore Riccardo Foti, hanno firmato questa mattina l’accordo di programma definitivo. Con la sottoscrizione dell’intesa, il Comune di Priolo si impegna a rilasciare le autorizzazioni in termini di legge; l’IACP si occuperà della progettazione esecutiva delle opere, farà da stazione appaltante e coordinerà i lavori, che dovrebbero essere ultimati in 24 mesi. Al termine degli interventi, il Comune gestirà e diventerà proprietario dell’impianto sportivo, mentre l’Istituto Case Popolari gestirà gli alloggi e li assegnerà tramite una graduatoria formulata dal Comune. “Oltre ai 18 alloggi – ha fatto sapere il sindaco, Pippo Gianni – stiamo discutendo della realizzazione di ulteriori 25 case, in un’altra zona del paese, già individuata. L’attuale carenza abitativa porta all’esigenza di avere abitazioni popolari e social housing”. “Si tratta – ha detto il commissario straordinario IACP – di un esempio eccellente di sinergia tra Enti e Istituzioni che operano sul territorio a beneficio della collettività. Anche il titolo dell’intervento, denominato Alloggi e Sport,  evoca già l’obiettivo di questo ambizioso progetto, realizzato grazie all’impegno del primo cittadino priolese.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4584 Articoli
Giornalista