Ultim'ora

“Ennio Morricone Tribute”, sold out al Teatro greco di Siracusa

Siracusa- Onirica, catartica, familiare, come i grandi film di successo internazionali a cui ha fatto da colonna sonora, contagiosa e rigeneratrice come la brezza di mare, in un’afosa giornata d’estate,  la musica di Ennio Morricone, proposta ieri sera, dal Coro Lirico Siciliano e dall’ Orchestra Filarmonica della Calabria, diretti rispettivamente dai maestri Francesco Costa e Alfredo Luigi Cornacchia, ha regalato un momento di spensieratezza, nonché uno straordinario input alla ripresa della “normalità  socio-culturale”, al pubblico, rigorosamente in mascherina, del Teatro Greco di Siracusa.

Gli eccelsi musicisti, assieme ai solisti e alle voci del coro, hanno passato in rassegna il repertorio del maestro scomparso, i cui brani hanno fatto il giro del mondo, conquistandolo, nell’ambito della terza edizione del Festival Lirico dei Teatri di Pietra.

Morricone era un maestro che assemblava note creando poetiche melodie, ma era di poche ma profonde parole. Parole che erano intrise di esperienza, significato ed  di emozioni,  colte in pieno e trasmesse con coinvolgimento  dall’attore Ivan Graziano che le ha recitate, sublimandole, tra l’esecuzione di un brano e l’altro.

Gli applausi non si sono fatti attendere, anzi la platea ne è stata generosa e l’interazione ha raggiunto l’apice durante gli omaggi finali ad un altro simbolo della musica italiana, il siciliano Franco Battiato.

“La cura”, interpretata da Alberto Munafò e “Centro di gravità permanente” hanno indotto le richieste di bis, concessi dall’esuberante maestro Francesco Costa, che si è lasciato andare alle sue esilaranti, e mai banali, battute, che hanno donato leggerezza e sorrisi.
Quest’ultimo, promotore della rassegna, ha ribadito l’importanza della musica e il valore di farla risuonare in palcoscenici ereditati dal passato.

Ieri, hanno gradito in circa 2 mila lo spettacolo, che sarà seguito il prossimo venerdì 27 agosto, stesso luogo e stessa ora, dalla “Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4897 Articoli
Giornalista