Infezioni sessualmente trasmissibili, da domani campagna screening dell’Asp, anche nelle scuole

Siracusa- Attività di screening, punti informativi e counseling psicologico sia in ambulatori che in unità mobili davanti alle scuole dei quattro Distretti di Siracusa, dal 25 novembre al 1 dicembre saranno messi in campo dall’Asp di Siracusa per la settimana della prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili promossa dall’Assessorato regionale della Salute con il coinvolgimento delle nove Aziende sanitarie provinciali dell’isola.

Le Infezioni Sessualmente Trasmissibili (IST) costituiscono un significativo problema di salute pubblica in tutto il mondo. Secondo l’OMS si contano circa 330 milioni di pazienti affetti da malattie veneree, escluso l’aids, ed ogni anno si infettano circa 110 milioni di persone e la fascia d’età più colpita comprende soggetti tra 18 e 40 anni.

L’aumento esponenziale delle IST è determinato soprattutto dalla carenza di conoscenze, dalla disinformazione e dalla difficoltà di accesso ai contraccettivi e per arginare il problema e porre freno
al dilagare di tali malattie, occorre attivare capillari interventi di prevenzione primaria con azioni di educazione alla salute sessuale e informazioni alla popolazione e ai gruppi a rischi.

Già dalla scorsa settimana l’Asp di Siracusa con il progetto “Goditi la vita” coordinato dalle Unità Operative di Educazione
e Promozione della Salute e di HIV, ha avviato la campagna di informazione e di sensibilizzazione per la diffusione delle informazioni corrette  sulle modalità di trasmissione delle IST  rivolta agli studenti delle quarte e quinte classi di 8 istituti superiori della provincia  (Fermi e Einaudi di Siracusa, Majorana di Avola, Raeli di Noto, Vittorini/ Nervi / Alaimo  di Lentini, Megara  e Ruiz di Augusta) al fine di promuovere corretti stili di vita riducendo la trasmissione delle IST e proponendo agli stessi di sottoporsi gratuitamente agli screening presso le postazioni mobili,
opportunamente attrezzate e allocate nei pressi delle sedi degli istituti.

Orari e punti di accesso per gli screening e le informazioni

Questo l’elenco dei punti di accesso
disponibili da lunedì 25 novembre a sabato 30 novembre dalle ore 8 alle 17 e
domenica 1 dicembre dalle ore 8 alle 12:

SIRACUSA – Unità Operativa di Educazione e Promozione della Salute Aziendale (per informazioni, sensibilizzazione e counseling psicologico)contrada Pizzuta Tel/Fax 0931/484178; Unità Operativa Semplice HIV (per prelievo e informazioni sanitarie) Presidio Ospedaliero ” Umberto I” tel  0931/724117   –  724209; Centro Gestionale Screening (per prelievo e informazioni sanitarie) Ospedale  “Rizza”  tel 0931/484169.

AUGUSTA– Area Screening – PTA Augusta (per prelievo e informazioni sanitarie) Ospedale “Muscatello“  Tel  0931/989105 – 989107 .

NOTO – Ufficio Educazione e promozione della Salute – Noto (per prelievo e informazioni sanitarie) Ospedale “Trigona“.

LENTINI– Ambulatorio Immigrati – Lentini  (per prelievo e informazioni sanitarie) Distretto Sanitario di Lentini – Piazza A. Moro Tel 095/909908

Calendario presenza Unità mobili nelle scuole

Le unità mobili saranno presenti davanti alle scuole secondo il seguente calendario:

SIRACUSA –  25 novembre ore  9.00 – 17.00   Istituto Fermi  via Torino 137

26 novembre ore  9.00 – 17.00 Liceo scientifico  Einaudi  Via Can. Nunzio Agnello

AVOLA 29 novembre ore 9.00 – 17.00  Istituto Majorana Via A. Labriola 3

NOTO 28 novembre ore  9.00 – 17.00  Raeli  Corso Vittorio Emanuele 111

LENTINI   26 novembre ore  9.00 – 17.00 istituto Vittorini via Riccardo da Lentini 89

27 novembre ore  9.00 – 17.00  Nervi /Alaimo via Riccardo da Lentini 89

AUGUSTA  :  29 novembre  ore 9.00 –  17.00  isituto Megara  via Strazzulla

30 novembre  ore 9.00 – 17.00  istituto Ruiz  via Catania

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail