Ultim'ora

L’inciviltà annientata dal buon esempio. Donate e ricollocate 300 stelle di Natale, in sostituzione di quelle rubate

Siracusa- Come si può annientare l’inciviltà? Con un buon esempio concreto di rispetto e d’amore per il bene comune. E’ cosi che al vile atto di chi ha estirpato i decori floreali lungo i marciapiedi di Siracusa ha voluto rispondere l’assessore regionale alle Politiche Agricole, Edy Bandiera, che grazie alla buona volontà e collaborazione fattiva di due altri cittadini, Matteo Melfi e Roberto Incremona, ha voluto restituire alla città, donandole, ben 300 stelle di Natale, ricollocate lì dove qualcuno ha pensato di toglierle per appropriarsene. Un gesto che cerca di ripristinare quei valori di comunità che oggi si stanno estinguendo. Il gesto era stato aspramente condannato sui social, oltre dal sindaco Francesco Italia, che non aveva nascosto l’amarezza da centinaia di persone che hanno formato un coro di dissenso verso chi tenta, con le proprie condotte, di compromettere ancora di più il decoro urbano.


Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4597 Articoli
Giornalista