Ultim'ora

Via Santi Amato, tra fogna a cielo aperto e rifiuti in strada

Siracusa- Via Santi Amato tra fogna a cielo aperto e rifiuti in strada. La denuncia è dei residenti della zona. Ci troviamo nei pressi di viale Santa Panagia, al centro di due quartieri popolari, popolosi e “difficili”, dove sorge, come baluardo di legalità e di speranza, anche un istituto comprensivo. Qui, la periferia urbana mostra gli evidenti segni di un degrado e un certo abbandono che si trascina da tempo e va al più presto colmato.

La fuoriuscita di liquami, che invadono la carreggiata, formando un fetido e nauseabondo fiumiciattolo, che infesta l’aria e compromette la salubrità dei luoghi, stando agli abitanti del quartiere, si verificherebbe ciclicamente, quindi sarebbe il caso di trovare una soluzione definitiva al problema igienico-sanitario.

L’abbandono in strada dei rifiuti, che poi vengono sparpagliati dai randagi e dalle auto in corsa ovunque, potrebbe essere risolto piazzando telecamere, che fungano da deterrente per chi è riluttante ad adeguarsi spontaneamente alle regole del vivere civile.

Gli abitanti- dichiarano in un video fatto circolare sui social- si sentono trattare come soggetti di ultima categoria, proprio da quelle istituzioni di cui invocano una presenza maggiore e costante”.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista