Ultim'ora

Ospedale Noto, denunciata incaricata pubblico servizio. Avrebbe usato soldi dell’Asp per acquisti privati

Noto- Ieri, gli agenti del Commissariato di Polizia di Noto, al termine di attività di polizia giudiziaria, hanno denunciato una donna netina di 58 anni per simulazione di reato aggravata e peculato.

La stessa, in qualità di incaricata di pubblico servizio presso l’ospedale di Noto, è ritenuta responsabile di aver simulato d’aver subito il furto di un computer per occultare le prove che l’avrebbero accusata di essersi appropriata indebitamente di denaro delle casse dell’ASP, facendo ordini online di prodotti parafarmaceutici a fini privati.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 3715 Articoli
Giornalista