Ultim'ora

Siracusa, sbarco del 17 luglio denunciati 2 sudanesi

Siracusa- Gli agenti della Squadra Mobile, a seguito di indagini di polizia giudiziaria, esperite in occasione dello sbarco di cittadini extracomunitari avvenuto lo scorso 17 luglio nel porto di Siracusa, hanno denunciato due sudanesi per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. 

I due avevano raggiunto la costa siracusana a bordo di un’imbarcazione assieme ad altri 7 migranti: 6 egiziani e 1 libico.

Il giorno dopo lo sbarco, dopo aver eseguito le identificazioni, sempre gli uomini della Squadra Mobile avevano proceduto a trarre in arresto uno degli egiziani, un 23 enne che era stato espulso dal territorio italiano l’anno scorso.

leggi qui: https://www.oranews.net/allontanato-dal-territorio-italiano-sbarca-a-siracusa-ai-domiciliari-egiziano/

L’uomo assieme agli altri stranieri con cui aveva affrontato la traversata in mare era stato sottoposto alla quarantena fiduciaria. Il barcone sul quale avevano viaggiato era stato ormeggiato nelle acque di contrada Stentinello.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4714 Articoli
Giornalista