Ultim'ora

Le scuole riflettono con le istituzioni territoriali sull’olocausto e gli altri “orrori” del ‘900. L’iniziativa

Siracusa- Il prossimo 27 gennaio, in provincia di Siracusa, saranno gli Istituti scolastici “Matteo Raeli” di Noto e “Megara” di Augusta ad ospitare il primo degli appuntamenti mensili previsti dal progetto di conoscenza storica e di analisi e critica socio-politica, promosso da Prefettura, Ufficio scolastico provinciale e Consulta provinciale degli studenti, in collaborazione con Assostampa Siracusa.

L’iniziativa intitolata “E dopo l’odio? A Siracusa diritti e libertà in vetrina” -di cui illustra i dettagli lo stesso Prefetto Scaduto- ha l’obiettivo di favorire un complessivo approfondimento delle diverse manifestazioni di violenza e prevaricazione che hanno segnato la storia del ‘900 (olocausto, massacro delle foibe, stragi di mafia) e delle altre che connotano la società contemporanea, quali bullismo e femminicidio.

In entrambe le scuole, protagonisti saranno gli studenti che presenteranno i lavori svolti in ricordo delle vittime dell’olocausto e consegneranno le medaglie d’onore concesse dal Presidente della Repubblica ai familiari dei Signori Corrado Figura e Saverio Giovanni Di Carlo, deportati in Germania durante la seconda Guerra Mondiale.

Rappresentanti delle Forze di polizia offriranno un contributo di riflessione per aiutare a mantenere vivo il patrimonio della memoria, indispensabile alle generazioni più giovani per l’esercizio consapevole del complesso dei diritti e dei doveri di ciascuno, nel rispetto dei valori fondanti della Costituzione.

Prossimo appuntamento il 10 febbraio, per ricordare le vittime delle Foibe.

27 Gennaio 2020 – Olocausto: perchè non vogliamo dimenticare. Il programma

ore 09.30: Noto – Istituto d’Istruzione Superiore “Matteo Raeli  presentazione del progetto; consegna Medaglia d’Onore; ” Olocausto tra passato e presente: spunti di riflessione”; ” Il Giorno della Memoria: il racconto degli studenti”.

ore 11.30: Augusta – Liceo-Ginnasio Statale “Megara presentazione del progetto; consegna Medaglia d’Onore; ” Olocausto tra passato e presente: spunti di riflessione” ; “Il Giorno della Memoria: il racconto degli studenti”

                                                                                  

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4605 Articoli
Giornalista