Ultim'ora

Covid-19, Siracusa rimane a contagi 0. I 69 casi positivi in più conteggiati in provincia, sarebbero solo frutto di rielaborazione statistica

Siracusa- Dal 23 maggio non sarebbero stati registrati tamponi positivi al Covid-19 in provincia di Siracusa e dal 6 giugno, data della guarigione degli ultimi pazienti ricoverati per il virus, il territorio si attesterebbe, fino ad oggi, a contagi Zero. Allora perché tra il bollettino dell’Asp, diramato il 17 giugno che riportava 251 positivi totali, si è passati ai 320 pubblicati ieri, 19 giugno, sul sito del Ministero della Salute? Alla base della differenza numerica ci sarebbe soltanto una rimodulazione di mera natura statistica. Praticamente, sarebbero stati sommati casi di siracusani risultati positivi al Coronavirus trattati fuori dalla propria residenza, e in un primo momento conteggiati nell’area dove erano stati rilevati o curati. Nessun nuovo focolaio, dunque, nessun nuovo contagiato, solo una questione di allineamento di numeri. Naturalmente, nelle prossime ore il quadro sarà maggiormente chiaro e meglio dettagliato dagli enti di competenza. Tuttavia, nonostante l’andamento incoraggiante non bisogna abbassare la guardia e seguire scrupolosamente le normative per il contenimento della pandemia.

Aggiornamento * Comunicato ASP Siracusa

L’allineamento dei dati pubblicati dalla Regione Siciliana rispetto a quelli della piattaforma dell’Istituto superiore di Sanità non modifica in modo sostanziale i buoni risultati già raggiunti dalla provincia di Siracusa.

I casi totali della provincia aretusea, infatti, salgono da 251 a 320. “Ciò perché – spiega il direttore sanitario dell’Asp di Siracusa Anselmo Madeddu – al fine di allineare i dati alla piattaforma dell’ISS, sono stati aggiunti anche i casi dei cosiddetti debolmente positivi o dubbi, che si sono rivelati negativi ai successivi controlli. Le differenze pertanto sono legate sostanzialmente a questo accorgimento ed in misura minore al criterio di aggregazione per residenza e non per domicilio introdotto dalla Regione. Trattandosi però di casi già guariti virologicamente, aumenta per conseguenza anche il numero dei guariti, mentre rimane a zero quello degli attualmente positivi.

Il dato più importante emerso dall’allineamento regionale, pertanto, è il consolidamento del risultato di Zero attualmente positivi già raggiunto in provincia di Siracusa dallo scorso 6 giugno. Dal 23 maggio ad oggi, infatti, Siracusa non ha registrato alcun tampone positivo e si avvicina sempre più al traguardo dei 28 giorni senza nuovi contagi, considerato dall’OMS il presupposto per la certificazione di provincia covid free”.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4714 Articoli
Giornalista