Ultim'ora

70 candeline per l’Ugl e Festa del tesseramento. Avviata campagna sensibilizzazione contro molestie sul posto di lavoro

Siracusa- 70 candeline per l’Ugl e Festa del tesseramento, ieri nella sede della segreteria siracusana di via Pachino. Un’assemblea molto partecipata, condotta dal segretario territoriale Tonino Galioto, affiancato dal componente della segreteria generale Giovanni Condorelli.  A passare in rassegna i problemi occupazionali e le grandi e piccole vertenze che attanagliano il territorio è stato proprio Galioto.

Il sindacalista ha sottolineano la dismissione in atto da tempo negli stabilimenti industriali del Siracusano, con un Accordo di Programma- come ha evidenziato- disatteso, il mancato avvio delle bonifiche e la disattenzione e il disinteresse che sta mostrando la politica locale. E il segretario aretuseo dell’Unione territoriale del Lavoro non ha nascosto il suo rammarico nei confronti della triade sindacale Cgil, Cisl e Uil, che avrebbe ignorato la richiesta di un incontro per fare fronte comune. A concludere i lavori Condorelli, che ha fatto un excursus  storico sull’evoluzione dell’organizzazione sindacale,  partendo dalla nascita della CISNAL fondata a Napoli il 24 Marzo 1950, per poi nella Primavera del 1995, con un programma dell’allora segretario generale Nobilia, ripartire con il progetto UGL.