Ultim'ora

Domani a Piazza Adda torna la Befana dei Vigili Urbani

Siracusa – Ripristinata a Siracusa la tradizionale “Befana del Vigile urbano”, sospesa da diversi anni, con il coinvolgimento della cittadinanza, chiamata domani a dare il proprio contributo per i bambini meno abbienti. L’iniziativa è dell’assessorato alla Polizia municipale, che l’ha condivisa con l’Ordine degli Avvocati e del Comitato per le Pari opportunità.

Domani, infatti, ai giardinetti pubblici di piazza Adda, dalle 9.30 alle 13.00, quanti lo vorranno potranno offrire dei doni, che successivamente saranno consegnati alla Caritas diocesana per la loro distribuzione. Ad accogliere i doni, tra gli altri, il sindaco Francesco Italia, l’assessore alla Polizia municipale Dario Tota, il comandante della Polizia municipale, Enzo Miccoli, il presidente Carlo Greco ed i componenti il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, nonché la presidente del Comitato per le Pari opportunità, Ada Salibra. Per tutti la possibilità di rivedere la storica pedana utilizzata dai vigili urbani agli incroci cittadini.

“Un appuntamento che torna dopo qualche decennio e che sicuramente sarà apprezzato dai nostri concittadini”, ha dichiarato l’assessore alla Polizia municipale, Dario Tota, che insieme agli altri organizzatori ha presentato stamani l’iniziativa nei locali delle biblioteca dell’Ordine degli avvocati. 

“Sono momenti come questi – ha sottolineato Tota- che danno il senso di comunità e fanno apprezzare il significato di piccoli gesti che hanno in sé qualcosa di grande: l’amore verso l’altro, verso il vicino, verso il concittadino”. L’assessore ha poi ricordato il ruolo della Caritas cittadina che “Al pari di altre realtà presenti nel nostro territorio, è l’esempio di una scelta ben precisa, il servire gli altri” e ringraziato l’Ordine degli Avvocati di Siracusa e il Comitato per le pari opportunità del suddetto Ordine “Per la preziosa collaborazione ed il supporto dato all’iniziativa. Un grazie- ha aggiunto Tota- anche al dottore Alberto Moscuzza, sempre prezioso custode insieme all’associazione Lamba Doria di pagine importanti della nostra storia cittadina, cui va il merito di avermi suggerito l’idea di ripristinare questa meritoria tradizione del Corpo di Polizia Municipale, appuntamento al quale sono sicuro i Siracusani torneranno a legarsi con rinnovato affetto. Infine, ringrazio il Comandante e gli Agenti del Corpo di Polizia Municipale sempre in prima linea, con senso del dovere, al servizio della nostra comunità”.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4925 Articoli
Giornalista