Ultim'ora

Coro Lirico Siciliano e Mario Venuti, al Teatro Greco di Siracusa la magia della musica si è compiuta

Siracusa- Un preludio grato e nostalgico dedicato al maestro Ennio Morricone, eseguito dal giovane pianista Ruben Micieli, un pensiero spontaneo quanto doveroso alla grande attrice e sceneggiatrice Franca Valeri, scomparsi di recente, e poi nel solco degli intramontabili classici della canzone italiana  e non solo, ieri sera, sul Colle Temenite la magia della musica si è compiuta, grazie alla felice intuizione del Coro Lirico Siciliano e al valore aggiunto del cantautore Mario Venuti.

Con “Italian love songs”, spettacolo inaugurato proprio a Siracusa e che sarà replicato il 13 agosto a Tindari, è stata proposta, infatti, una seconda edizione reinventata, “ibrida”, ma sicuramente d’effetto  del “Festival  Lirico dei Teatri di pietra”.

Un appuntamento, in questa nuova veste eclettica, “leggera”,  assolutamente da calendarizzare e rendere ancor più itinerante, magari anche fuori dai teatri, perchè no, nelle piazze delle principali città del Belpaese, alla cui tradizione è stato reso omaggio.

Grazie ad un repertorio “Cantereccio”, che h