Ultim'ora

“Lombardo Radice”, un flash mob colorato di blu chiude l’anno scolastico

Siracusa- Un momento di incontro, nel rispetto del distanziamento sociale imposto dalle misure di contenimento della pandemia da Covid-19, quello organizzato dalle insegnanti della scuola primaria della “Lombardo Radice” con i loro piccoli alunni delle seconde classi, delle sezioni Ce D, per concludere in bellezza ed in presenza un anno scolastico “anomalo”, che per tutta la durata del secondo quadrimestre è stato caratterizzato dalla Didattica a Distanza.

Cerchietti di delimitazione a terra, ognuno dalla propria postazione, con indosso la mascherina di protezione, i piccoli studenti hanno sventolato un palloncino blu, intonando sotto la guida delle maestre un meravigloioso “Nel blu dipinto di blu….Volare” di Modugno. Un inno alla ritrovata “socialità”, alla vita che inizia a riprendere il suo corso quasi normale, dopo un estenuante lockdown, di cui i bambini sono stati i veri eroi, confinati dentro le mura di casa e spesso motore delle creatività e della reazione delle loro famiglie.
Alla presentazione hanno preso parte il sindaco di Siracusa Francesco Italia e il dirigente scolastico Sebastiano Rizza accolto dall’Inno di Mameli.

Un evento voluto fortemente dalle insegnanti, per lanciare un messaggio di speranza e l’augurio di un rientro in sicurezza in classe a settembre.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4340 Articoli
Giornalista