Ultim'ora

Comitato scuole Sicure propone l’ostello di Belvedere come struttura per la quarantena assistita

Siracusa- “In queste ore convulse in cui la sanità italiana sta cercando di rispondere al meglio all’attacco del virus Covid-19, pur essendo in carenza di strutture, uomini e mezzi, bisognerebbe per sopperire alla penuria di posti letto adeguare, in tempi molto rapidi, immobili che si prestano ad essere ricovertiti alla destinazione d’uso richiesta dall’emergenza.
Tra questi, nel Siracusano, particolarmente idoneo ad essere allestito come edificio per una quarantena assistita e vigilata, con almeno 50 posti disponibili, abbiamo pensato all’Ostello della gioventù, che doveva fungere, in una delle ultime ipotesi di utilizzo, da foresteria per I docenti e gli studenti della facoltà di Architettura”.
A lanciare la proposta è il Comitato Scuole Sicure di Siracusa. “ Pensiamo a tutte quelle persone- spiega il direttivo formato da Angelo Troia, Gianluca Belviso, Giovanni Andronico e Rino Mulè- che saranno contagiate e non sono in condizioni di curarsi autonomamente, a loro o a quanti oggi si trovano in strada, o in casa con un anziano che non vogliono compromettere. Speriamo che la nostra proposta venga tenuta in considerazione”.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4337 Articoli
Giornalista