Ultim'ora

Lascia una “spesa sospesa” alla Parrocchia di San Paolo per chi è in difficoltà

Siracusa- La macchina della solidarietà a Siracusa non si ferma con il Coronavirus, anzi è tenuta in accelerazione per sostenere chi sta pagando a caro prezzo la sospensione della propria attività lavorativa. Per sostenere le famiglie in difficoltà, infatti, tra le altre iniziative, è stata lanciata “La spesa sospesa”, dalla Parrocchia di San Paolo, guidata dall’instancabile padre Rosario Andrea Lo Bello, in collaborazione con un comitato spontaneo che usa lo slogan “Chi può deve”, costituito da Ivan Scimonelli, Elisa Favara, Jessica Forestiere e Luigi Blancato.

“Saremo secchi ed essenziali -scrivono i promotori dell’iniziativa- l’emergenza attuale sta accrescendo la situazione di disagio di molte persone e sta mettendo in difficoltà strati sociali che fino a venti giorni fa conducevano una vita normale. Riteniamo che sia un momento di tale gravità da richiedere una partecipazione eccezionale alla vita della comunità cittadina: dare una mano a chi è in difficoltà deve essere un imperativo morale per tutti coloro che possono farlo”.

“Noi- continua il neo Comitato- vogliamo collaborare con Padre Rosario Lo Bello e altre realtà di quartiere, nelle loro azioni di carità nei confronti di tutte le persone che hanno bisogno di generi di prima necessità.Padre Rosario ha il suo zoccolo duro di bisognosi ma è aperto ad aiutare chiunque ne abbia bisogno, aperto a soccorrere tutti i siracusani. Quindi il nostro progetto ha un duplice scopo: 1) Coinvolgere tutti quelli che hanno intenzione di collaborare (aderendo all’idea della SPESA SOSPESA e/o lasciando un pacco presso la sagrestia di S. Paolo);
2) Individuare persone che possano usufruire di questo servizio”.


“Come Funziona la SPESA SOSPESA? ll cliente -spiegano i promotori- fa i suoi acquisti e, se vuole aderire, compra dei generi alimentari in più, che infila in un carrello in fondo alle casse. Tutti questi prodotti non deperibili a fine giornata verranno ritirati dai volontari e portati alla parrocchia di raccolta, San Paolo, per essere in seguito redistribuiti a chiunque ne abbia bisogno.”

Le operazioni logistiche successive saranno gestite dai nostri volontari.
Info e contatti +39 328 2266374
ORARI DI CONSEGNA chiesa San Paolo (Via dell’Apollonion, 96100 Siracusa)
10:30 / 12:3017:00 / 19:00(Portone a seguire la chiesa).

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4634 Articoli
Giornalista