Ultim'ora

Saline di Priolo, i deputati del M5S donano struttura di legno per la riserva

Priolo Gargallo- Visita a sorpresa, lo scorso fine settimana, nella Riserva Saline di Priolo, di alcuni rappresentanti del Meetup 5 stelle di Priolo Gargallo e di alcuni deputati regionali e nazionali del movimento. Teresa Lauria e Rosario Pulvirenti hanno accompagnato i deputati regionali, Luigi Sunseri e Giorgio Pasqua, e il deputato nazionale Filippo Scerra. La rappresentanza del Movimento 5 stelle si è recata presso la riserva per constatare la ripresa del sito naturale dopo l’incendio dello scorso 10 luglio e per fare il punto della situazione sulla sua riapertura.
Oltre alla visita di cortesia, durante l’incontro, i rappresentanti del Movimento hanno comunicato all’Ente Gestore che, attraverso la donazione spontanea da parte di 5 deputati regionali e nazionali, è stata acquistata una struttura in legno finalizzando il suo uso alla fruizione dell’area protetta.

Il casotto è stato acquistato grazie ai Deputati Nazionali Filippo Scerra e Paolo Ficarra, dal Senatore Pino Pisani e dai due Deputati Regionali Luigi Sunseri e Stefano Zito. I portavoce del movimento hanno deciso di intervenire sulla piccola area protetta priolese riconoscendole un alto valore strategico nella valorizzazione del territorio e per partecipare in modo attivo alla rinascita della piccola zona umida gestita dalla Lipu. La struttura, già nelle disponibilità dell’Ente gestore, sarà utilizzata nel primo periodo come capanno di ingresso e, una volta terminata la fase di progettazione ed ottenute tutte le autorizzazioni, sarà trasformata in un capanno d’osservazione. Ora, il compito della Lipu sarà quello di ottenere tutte le autorizzazioni necessarie perché la struttura sia montata nel più breve tempo possibile.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4274 Articoli
Giornalista