Arenile di Marina di Priolo ripulito da Legambiente, Erg e sindaco Gianni

Priolo Gargallo- Mare d’inverno a Marina di Priolo Gargallo vissuto in chiave ecologista. Questa mattina, infatti, nell’ambito dell’iniziativa “Puliamo il mondo” di Legambiente, si è svolta la giornata di volontariato aziendale dell’Erg, con la partecipazione del sindaco Pippo Gianni e del Comune di Melilli.

I volontari del gruppo industriale, dell’associazione ambientalista, il primo cittadino priolese e dell’amministrazione melillese, armati di rastrelli e palette, hanno ripulito l’arenile, all’ombra delle ciminiere, dai rifiuti.

187 di rifiuti indifferenziati raccolti; 88 kg di vetro, 56 kg di plastica, 6 ingombranti (tra cui 1 divano) e copertoni di auto. Il tutto smaltito nei centri di raccolta dei comuni coinvolti.

“L’ obiettivo – ha spiegato Gianni- è quello di sensibilizzare i cittadini, e le nuove generazioni in primis, a non abbandonare spazzatura, e in particolare la plastica, per non danneggiare irrimediabilmente l’ecosistema marino. Per educare i più piccoli, anche attraverso il gioco, è stato installato presso l’area per bambini, un grande capodoglio”. Il primo cittadino priolese, che sta portando avanti un’azione anti-inquinamento, dichiarando una battaglia a quanti pensano di contaminare il territorio, ha colto l’occasione per invitare i responsabili di Legambiente al convegno sul tema della plastica nei nostri mari , che si svolgerà a Priolo il prossimo 25 novembre. 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CircaMascia Quadarella

Giornalista Contatta:Website | Facebook | Altri articoli