Ultim'ora

Maltratta la convivente e si impossessa della sua card con il reddito di cittadinanza, arrestato avolese

Avola- Gli agenti del commissariato di Avola, ieri, hanno arrestato, nella flagranza dei reati di maltrattamenti in famiglia, estorsione e minacce a pubblico ufficiale, un avolese di 28 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine. L’uomo si è reso responsabile di continue minacce, offese e vessazioni nei confronti della propria convivente e, in particolare, si è impossessato della scheda con il reddito di cittadinanza intestato alla donna, rendendosi responsabile del reato di estorsione.

La vittima si è recata in Commissariato per denunciare il compagno che l’ha raggiunta negli uffici della Polizia tentando di dissuaderla, con la minaccia, dal proprio intento, minacciando anche il personale di polizia.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 3727 Articoli
Giornalista