Ultim'ora

Controlli e sanzioni dei Carabinieri nella zona nord della provincia di Siracusa

Augusta- Presidio costante dei Carabinieri nella zona nord della provincia di Siracusa per prevenire i reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti nonché per la sicurezza stradale in corrispondenza delle principali arterie stradali della giurisdizione, sia cittadine sia extraurbane.

Nell’ambito dei controlli del territorio i militari dell’Arma della Stazione carabinieri di Francofonte hanno deferito in stato di libertà una coppia di persone per il reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente e porto illegale di oggetti atti ad offendere. I due detenevano circa 3 grammi di cocaina suddivisa in dosi e, all’interno della vettura che stavano utilizzando, avevano occultato e detenevano senza giustificato motivo una mazza da baseball.

Più in generale, i carabinieri hanno segnalato 2 soggetti alla Prefettura di Siracusa per uso personale di stupefacenti, poiché trovati in possesso di circa 1,5 grammi di marijuana, ed hanno proceduto al controllo di 82 esercizi commerciali, per la verifica degli adempimenti delle disposizioni volte al contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID – 19, di 127 veicoli e 193 persone, contestando:

  • n. 6 violazioni per mancato uso delle cinture di sicurezza;
  • n. 2 violazioni per uso di telefonino durante la guida;
  • n. 1 violazione per circolazione di veicolo sprovvisto di copertura assicurativa RCA.

E’ stato eseguito, altresì, un fermo amministrativo di una moto, poiché il suo conducente è stato sorpreso mentre si divertiva ad impennare a gran velocità sulla pubblica via.

Complessivamente, sono stati sottratti 40 punti patente, ritirati 2 documenti di circolazione ed elevate sanzioni per violazioni al Codice della strada per più di 2.000,00 euro ed infine, effettuate 9 perquisizioni personali e 7 veicolari.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4585 Articoli
Giornalista