Ultim'ora

Incidente Formosa, mercoledì prossimo la sentenza di primo grado

Siracusa- Mercoledì prossimo, 17 giugno, sarà un giorno importante, quanto difficile, per la famiglia Formosa. Per quella data, infatti, si concluderà il giudizio di primo grado a carico dell’imputato dell’omicidio stradale di Renzo, quindicenne siracusano che perse la vita in un terribile incidente, tre anni fa, in via Cannizzo. Il giudice emetterà sentenza. Si tratterà di un giudizio abbreviato secco, perchè durante l’ultima udienza, di qualche mese fa, fu rigettata la richiesta, avanzata dalla difesa dell’imputato Santo Salerno, di procedere a nuova perizia, per rivalutare la dinamica del sinistro.

Nella foto mamma Lucia e l'avvocato della famiglia Gianluca Caruso
Lucia Formosa assieme all’avvocato Gianluca Caruso

Accanto ai genitori del compianto ragazzo, ancora una volta, il loro legale, l’avvocato siracusano Gianluca Caruso, che li ha assistiti dall’inizio del percorso giudiziario volto a far emergere verità e responsabilità, come più volte ha gridato la madre di Renzo, Lucia. Naturalmente. nel rispetto delle norme di contenimento sanitario, non sarà consentito l’accesso ai non addetti ai lavori al Palazzo di giustizia.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4605 Articoli
Giornalista